Sgombero neve

Sgombero neve
maggio 10, 2016 amministratore

ATTENZIONE:

NELLA SEZIONE BANDI E CONCORSI E’ DISPONIBILE LA DOCUMENTAZIONE DELLA GARA D’APPALTO TRIENNIO 2017-2020, LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE E’ IL GIORNO 31 OTTOBRE 2017 ORE 9.

LA DOCUMENTAZIONE E’ CONSULTABILE ANCHE NELLA HOMEPAGE DEL COMUNE DI LOIANO E NELL’ALBO PRETORIO COMUNALE

 

 

SERVIZIO NEVE 2016/17

E’ terminata la stagione invernale 2016-17, la società Ge.S.Co. Loiano srl per conto del Comune di Loiano, aveva predisposto il SERVIZIO NEVE articolandolo con le seguenti attività:

Spalatura neve da strade e piazze pubbliche

L’attivazione del servizio avviene quando sulle strade asfaltate l’altezza del manto nevoso è stimato sui 5 cm ed anche a seguito di valutazioni che riguardano principalmente:
a) la situazione meteorologica in corso
b) le previsioni meteo a breve termine
c) esigenze locali della viabilità, (orari di punta della viabilità e la necessaria percorribilità stradale per il transito degli scuolabus).
Sulle strade non asfaltate, allo scopo di non pregiudicarne il fondo e di poter eseguire un servizio efficace, il manto nevoso stimato per effettuare il servizio è di circa 15 cm.

Il territorio comunale è diviso in 9 percorsi che coprono le seguenti zone:
Percorso n.1: Roncastaldo – Raighera
Percorso n.2: Guarda centro abitato e Via delle Croci
Percorso n.3: Anconella – Scascoli
Percorso n.4: Centro abitato di Sabbioni e zona Barbarolo
Percorso n.5: Roncobertolo – Bibulano
Percorso n.6: Ca’ di Romagnolo – Gragnano
Percorso n.7: Via Napoleonica – Via Panoramica – Via della Guarda
Percorso n.8/a: Loiano Capoluogo ditta appaltatrice
Percorso n.8/b: Loiano Capoluogo
Percorso n.9: Quinzano – Scanello

Ciascun percorso viene effettuato da un mezzo dotato di lama spazzaneve, tranne il percorso n.8 nel quale sono impegnate due lame spazzaneve. I tempi di percorrenza, in condizioni di nevicata ordinaria (manto nevoso nell’ordine dei 20 cm. circa) è stimato in circa 5 ore per ciascun percorso; i tempi di percorrenza appena citati possono variare, anche notevolmente, in funzione di nevicate abbondanti (accumuli superiori ai 40-50 cm.), a causa di ostacoli presenti lungo il percorso (rami piegati, alberi spezzati, automobili parcheggiate in spazi e luoghi non consentiti).

La struttura geometrica ed altimetrica delle nostre strade di montagna e la presenza di deformazioni della carreggiata, possono limitare l’efficacia dell’azione della lama spazzaneve favorendo localizzati accumuli “battuti” di neve difficilmente rimovibili.

Servizio spargimento sale

L’attivazione del servizio avviene per consentire lo scioglimento delle lastre di ghiaccio presenti sulle strade o per effettuare azione preventiva.
Si utilizza salgemma, in alcune circostanze anche materiale inerte quale ghiaietto spaccato pezzatura 3/6.
Il servizio viene effettuato normalmente in funzione delle condizioni presenti sulle strade (al termine delle nevicate) oppure, preventivamente:
a) durante la notte e comunque prima dell’inizio del traffico viario mattutino;
b) nel tardo pomeriggio, prima del rientro del traffico dei pendolari e comunque sempre valutando le condizioni meteorologiche, in particolare la temperatura e l’umidità prevista.
Il territorio comunale è diviso in due percorsi che coprono rispettivamente la zona Nord e la zona Sud rispetto al Capoluogo.
A titolo puramente informativo, l’efficacia del sale può dipendere da vari fattori tra cui:
– temperatura ambientale: a temperature inferiori ai –3° la sua efficacia si riduce notevolmente;
– transito veicolare: maggiore è il transito e maggiore è l’efficacia questo per la duplice azione di schiacciamento e di distribuzione del sale che compiono i pneumatici in movimento.

Spalatura neve dai marciapiedi e dalle piazzole dei cassonetti per i rifiuti

Al termine delle nevicate, è prevista la rimozione della neve dai marciapiedi, iniziando da quelli utilizzati per recarsi alle scuole e dalle piazzole dei cassonetti dandone la priorità a quelli ubicati nei centri abitati. Se le nevicate consecutive e salvo casi eccezionali, la spalatura sarà effettuata al termine dell’ultima nevicata per razionalizzare intervento e risorse.
Sui marciapiede, per prevenire la formazione del ghiaccio ed anche per salvaguardarne la pavimentazione, viene steso successivamente del ghiaietto o della sabbia al posto del sale.

Rimozione neve urgente da piazze e parcheggi

A seguito di abbondanti nevicate, la neve accumulata ai bordi delle piazze e delle strade può essere rimossa se viene valutato uno stato di pericolo o di forte limitazione della circolazione sia pedonale che veicolare.
Questa rimozione avviene con l’ausilio di mezzi specifici, bob-cat ed autocarri.
Informazioni disponibili per la cittadinanza:

è possibile ricevere informazioni o effettuare segnalazioni sullo stato della viabilità comunale ai seguenti numeri telefonici:
– 051- 6543.609 (ufficio tecnico Gesco) 051-6543.618 (Polizia Municipale) in orario di ufficio

ed effettuare segnalazioni alla seguente mail: neve@comune.loiano.bologna.it

o collegandosi al sito web del Comune di Loiano e della società Ge.S.Co.Loiano srl dove è presente un link per accedere in tempo reale ai percorsi neve (il link è funzionante solo durante l’effettuazione del servizio) o ricevere informazioni sul transito dei mezzi spazzaneve nei percorsi desiderati.

INDICAZIONE e CONSIGLI DI CIRCOSTANZA PER I CITTADINI:

Quando la viabilità è resa difficoltosa dalla neve e dal ghiaccio, è fondamentale che il cittadino adotti comportamenti corretti, ovvero:
a) montare gomme termiche e/o da neve
b) controllare di avere sempre a bordo le catene (ordinanza n.46/2014),
c) effettuare prove di montaggio delle catene quando non nevica, cioè quando con tutta calma è possibile acquisire una certa dimestichezza con questi dispositivi;
d) controllare che i tergicristalli abbiamo le spazzole adeguate;
e) parcheggiare ove possibile all’interno della propria proprietà;
f) assicurarsi che l’auto parcheggiata non possa arrecare intralcio o disturbo alla circolazione stradale e ai mezzi di servizio spalaneve;
g) non utilizzare mezzi a due ruote;

Ogni cittadino deve:
a) spalare la neve sul marciapiede di fronte a casa, al proprio passo carraio, agli accessi ai garage facendo attenzione a non gettare la neve in mezzo alla strada;
b) eliminare la neve ed il ghiaccio che si forma su tetti e alberature di sua proprietà.
La collaborazione adottata ed impiegata permetterà a tutti di ridurre i disagi ed i rischi negli spostamenti e permetterà agli operatori di svolgere un servizio preciso e sicuro.